Dispareunia

Title:

Description:

Dispareunia

La dispareunia è un dolore che la donna avverte nell'area della vagina o della pelvi durante un rapporto sessuale. Insieme al vaginismo fa parte di quei disturbi dolorosi che compaiono durante l'attività sessuale.

dispareuniaIl disturbo causa ripercussioni a volte anche gravi sulla qualità della vita, non solo della donna ma anche della coppia. Nella dispareunia entrano in gioco fattori fisici e psicologici, ma a volte anche problemi di coppia (conflitti fra partner, preliminari frettolosi, scarsa compatibilità anatomica).

La dispareunia colpisce il 12-15% delle donne in età fertile e fino al 44% delle donne in post-menopausa. La dispareunia in post-menopausa è più frequente per l’atrofia a cui va incontro la parete vaginale, con conseguente secchezza, perdita di elasticità e di spessore. A volte il pudore sessuale impedisce a molte donne di comunicare al medico questo tipo di disturbi e, di conseguenza, prima di giungere a una diagnosi, trascorrono molti mesi.

 

Sintomatologia

A seconda della sede del dolore, si parla di dispareunia superficiale, quando i disturbi sono localizzati all’introito o nel primo tratto della vagina e compaiono anche ai primi tentativi di penetrazione, e di dispareunia profonda quando il dolore si verifica a penetrazione completa.

Terapia

I preparati da banco contenenti sostanze idratanti e lubrificanti sono utili per ridurre bruciore e secchezza vaginale; migliorano i sintomi in molte donne ma non trattano le modificazioni fisiologiche che sono alla base del tipo più frequente di dispareunia, quello che si verifica in post-menopausa. Pertanto, in questo tipo di condizione, spesso si preferisce somministrare estrogeni per via sistemica o per via locale, in grado di aumentare le secrezioni, l’elasticità e lo spessore della parete vaginale. Gli estrogeni per via locale sono da preferire perché il loro basso assorbimento induce una minore insorgenza di effetti collaterali.

Come interveniamo

Oggi esiste un nuovo trattamento specifico, efficace, non invasivo ed indolore per far fronte all’incontinenza urinaria lieve: si tratta della radiofrequenza e dell’elettroporazione, disponibile nel mio Studio.La radiofrequenza produce un aumento della temperatura profonda non per cessione di energia ma per incremento fisiologico indotto che stimola la produzione di collagene e rassoda i tessuti labiali e vaginali. Il trattamento è indolore e quasi confortevole e già dalla prima seduta se ne possono apprezzare i benefici, La durata dell’applicazione è di venti minuti. Il numero dei trattamenti varia a seconda del grado e dal tipo di incontinenza, ma generalmente con quattro/sei sedute si può ottenere un risultato soddisfacente. Nel corso del trattamento, mediante l’elettroporazione si procede alla veicolazione di principi attivi che penetrano profondamente nei tessuti sottostanti, favorendo la formazione di nuovi fibroblasti. I farmaci usati sono: estrogeni, testosterone, vitamina e acido ialuronico. Gli attivatori del micro-circolo vengono scelti in base alla eziologia del sintomo.

Casi clinici

Paziente D.M, 52 anni, in menopausa dall’età di 49 anni, riferisce dolore durante il rapporto sessuale per secchezza vaginale.
Anamnesi ginecologica: menarca 12 anni, cicli mestruali regolari fino a 48 anni, tre parti eutocici, menopausa 49 anni.
Visita ginecologica: genitali esterni da pluripara vagina atrofica con possibilità di introdurre solo lo speculum da virgo; lievemente stenosi A nel terzo superiore. Corpo uterino e ovaie morfologicamente normali; collo come da pluripara portio atrofica sulla quale si esegue pap test.

Terapia: tre sedute rispettivamente prima con crema agli estrogeni, seconda con crema acido ialuronico, terza con crema testosterone al 2%. Tutte le sedute vengono eseguite con 10 minuti di radiofrequenza e 10 minuti di elettroporazione a distanza di 10 giorni l’una dall’altra. Dopo la terza applicazione la vagina ha ritrovato il suo trofismo e la paziente riferisce una soddisfacente ripresa dei rapporti sessuali.

Desideri ritrovare il benessere e la serenità che il tuo disturbo ti ha sottratto?

Chiamami ora al 0382 29073 o fissa una consulenza GRATUITA.

Ascolterò le tue necessità, capiremo insieme la migliore soluzione e ti spiegherò nel dettaglio come funziona il trattamento.

PRENOTA

Category
Disturbo

Inserisci commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono evidenziati con *


Contattaci


+39 0382 29073

Viale Libertà, 69 – 27100 Pavia

Fissa Appuntamento

Dott. Giuseppe Baroni


CF: BRNGPP47R18D391U, P.IVA: 00923760177 – Iscritto all’Albo dei Medici Chirurghi della Provincia di Brescia dal 25/05/1976. Iscrizione nr. 02410.
Le informazioni contenute in questo sito non vanno considerate come sostitutive del parere del medico, pertanto non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.